IDF _SHARID: Innovative Devices For SHAping the RIsk of Diabetes

Il progetto è incentrato sullo sviluppo di strumenti diagnostici innovativi per l’identificazione del rischio e la diagnosi precoce di diabete e persegue l’obiettivo di rendere effettuabile la predizione molecolare del diabete di tipo 2 e della risposta o della resistenza ad interventi di targeting molecolare, sviluppando un LOC innovativo in grado di rivelare tanto importanti epigenotipi quanto varianti genetiche rare

Codice progetto:
MIUR _ARS01_ 01270
Valore totale:
9.165.000,00 €€
Scadenza:
31 Dicembre 2019

Soggetti attuatori

Companies
  • Distretto Campania Bioscience (come soggetto attuatore del CNR: IEOS-URT GDD (IEOS); IGB, IMM; ICB; IC; IBIOM)
  • Distretto Meccatronica (come soggetto attuatore Università degli Studi di Bari Aldo Moro, UNIBA)
  • Toscana Life Science (come soggetto attuatore Università degli Studi di Siena, UNISI)
  • SCAI Finance S.r.l.
  • TME S.r.l.
Organismi di ricerca
  • Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli
  • Università degli Studi di Catania

Risultati attesi

1.Concezione, disegno e collaudo di un LOC capace di identificare varianti genetiche/epigenetiche per la predizione del diabete e la risposta al trattamento. Report sullo stato dell’arte delle tecnologie utili alla realizzazione di una piattaforma Cloud di Big data analysis basata su sistemi cyber physical.

2.Identificare un pannello di biomarcatori innovativi organizzati in pannelli utili ad ampliare le funzioni del LOC in aggiunta o in alternativa a quelli utilizzati per testare la sua versione iniziale.

3.Sviluppo di un prototipo della piattaforma Cloud di Big data analytics per acquisizione ed elaborazione dei dati context-aware.

  Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per essere sempre aggiornate sulle attività e i progetti di Campania Bioscience.

Dichiaro di aver acquisito le informazioni fornite dal Titolare all’interno dell’informativa sulla privacy e presto il consenso per le finalità qui sotto riportate: