Campania Bioscience

Il Distretto ad Alta Tecnologia Campania Bioscience viene costituito nel 2013 per rispondere all’esigenza di coordinare e valorizzare il know-scientifico  e l’offerta dei player industriali operanti sul territorio campano nell’ambito delle scienze della vita, nell’ottica europea della smart specialisation.

Il Distretto Tecnologico Campania Bioscience è costituito da 55 soci tra cui 7 organismi di ricerca, 51 imprese e 2 Strutture di Trasferimento Tecnologico. Ha un capitale sociale di 1 milione e mezzo di euro. Le risorse messe a disposizione dai soci del Distretto per il primo triennio di attività ammontano a circa 35 milioni di euro, destinati alla realizzazione di progetti di ricerca e sviluppo altamente innovativi.

Le attività del Distretto si articolano in tre aree tematiche, di seguito indicate, tutte ad alto potenziale di innovazione e con un elevato impatto sui relativi mercati di riferimento:

  • Agroalimentare – Nutraceutica,
  • Biomedicale – Diagnostica,
  • Farmaceutica.

La nostra Vision

Essere interlocutore privilegiato per imprese, istituzioni e organismi di ricerca, creando una piattaforma collaborativa che sostenga la crescita economica e sociale regionale e nazionale.

La nostra mission

  • Valorizzare il know-how scientifico,
  • sostenere l’innovazione e la competitività dei player industriali regionali,
  • creare opportunità di partnership internazionali.

  Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per essere sempre aggiornate sulle attività e i progetti di Campania Bioscience.

Dichiaro di aver acquisito le informazioni fornite dal Titolare all’interno dell’informativa sulla privacy e presto il consenso per le finalità qui sotto riportate: