Nutraceutica e cosmeceutica

Progettazione, sviluppo e produzione di cibi funzionali e/o arricchiti

Il progetto, in una visione organica, centrata su alcune delle più importanti produzioni alimentari attive a livello regionale, come quella conserviera, lattiero-casearia e degli oli, prevede lo sviluppo di processi/prodotti nel settore dei cibi funzionali e/o arricchiti, che si prospetta di grande impatto nel campo della salute e con importanti ricadute per la competitività sui mercati nazionali ed esteri dei soggetti imprenditoriali coinvolti.

Strategie di recupero di composti bioattivi da biomasse di scarto dell’industria alimentare

Il progetto si inserisce nel settore della nutraceutica che sempre più viene individuato come strumento di prevenzione e di “benessere” o magari di strategia anti-invecchiamento, perché, rappresentando l’alimentazione una necessità quotidiana, potrebbe costituire una sorta di terapia “continuativa” utilizzabile per tutta la vita, senza i rischi di tossicità concettualmente intrinseci all’impiego dei “farmaci”.

Sviluppo e sperimentazione di molecole ad azione nutraceutica e cosmeceutica

Il progetto si inserisce nel settore della nutraceutica che sempre più viene individuato come strumento di prevenzione e di “benessere” o magari di strategia anti-invecchiamento, perché, rappresentando l’alimentazione una necessità quotidiana, potrebbe costituire una sorta di terapia “continuativa” utilizzabile per tutta la vita, senza i rischi di tossicità concettualmente intrinseci all’impiego dei “farmaci”.